“Alla stazione del dove…”

“Frontiera” di Clara Danubio; foto: @clara_danubio;


Stavo irrequieta, alla stazione del dove

domandando ai passanti quando sarebbe arrivato il treno, se fosse in orario.

Le lancette dei secondi volgevano lo sguardo indietro, i minuti stazionari

come le onde silenziose del cemento sotto il sole.

Sulla griglia della frontiera, per ammazzare il tempo presi un libro in prestito al destino.

Tracciai con i suoi occhi la via del non ritorno.


Clara Danubio @clara_danubio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...