“Dell’apnea in cui sprofondo…”

Parole e artwork di Valentina Rosone;

10.11.2020, Dublino

Scappi

da quella disperazione

che gorgoglia, straziata nel cuore

E sospira

con violenza

il tuo nome.

Risucchia la tua anima

Mentre affoghi in una lacrima.

Ma al sorgere di un tuo sorriso

Mi innamoro del mondo

E dell’apnea

in cui sprofondo.

II

Iridescenti 

Perle di vita

Incastonate

Nei raggi della tua anima

Sorgono

Con fosforescente prepotenza

All’alba

di un tuo sorriso.

Flebili

sibili di coscienza

danzano

sulle note musicali

della mia pelle

Valentina Rosone (@vale_roxx)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...