“Piove sulla città di carta…”

Foto: Beatrice Azzarone (@az.beatrice); 

“Centro” di Clara Danubio; 

 

Piove sulla città di carta,

raggrinzisce ma nessuno lascia impronta.

Grondano di Luna

le vetrine spoglie di riflessi:

quale odore avrai,

adesso che nessuno parla?

Mi impiastriccio i piedi di coriandoli caduti,

come un déjà-vu di vecchi amori consumati.

Non ho una direzione

e lascio correre il respiro contro la gravità,

mentre tu sprofondi

fino al centro del mondo

dove si annichilisce ogni tuo ricordo.

Clara Danubio (@claradanubio_poesie)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...