“Epilogo”

parole e artwork di Francesco Scaramozzino @fr.scara;


Quelle più terrificanti
Sono spettri di nulla
Che aspettano ai confini del deserto
Un mio sguardo che distratto butto
Ouando tutto è calmo.
E tutto resta sospeso, sogno.
Nessuna paura però
Che sei simbolo di te stesso
Che sono numeri immaginari
Che sono specchi vuoti.
Sono lo specchio
Non il riflesso.
Bestie che non esistono
Sono io.


Francesco Scaramozzino
@fr.scara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...