“Un canale in piena…”

"Ammiraglia" di Matilda Balboni @mifirmomet;



Un canale in piena,

spesso tanto in piena,

che sgorga, straripa, inonda

di cose che affondano

nemmeno ci restano,

in superficie.

La parola è lama,

ma anche scudo,

ma anche aria.

E quando con essa se ne tappano di buchi,

a che serve ascoltare

chi non sceglie di parlarti,

ed apre solo la bocca?

Tu che te ne stai seduta,

che ti aggiusti i capelli,

che sei ricca dentro

e non lo dici,

perché “te stessa” è un’amica bizzarra.




A te dico,

che hai il peso di parole di altri,

che non reggi così piccola,

indifesa in un mondo di canali,

così vasti e che sfociano troppo spesso

in oceani più grandi della realtà.

A te dico,

che il nuoto non è cosa nostra,

se la corrente risucchia,

e allora...

Che la testa ce l’hai buona,

e la sai far ragionare,

se di mani sei provvista,

le parole spegnile un attimo.

Che di gesti silenziosi 

è abitato il vasto mare

tu ragazza tienigli testa,

ed impara a navigare.



Matilda Balboni
@mifirmomet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...