“Al molo ci andavamo per ammazzare il tempo…”

di Anna Toscano  @rossofloyd; raccontARTE: Luigi Ghirri.

Al molo ci andavamo sempre per ammazzare il tempo. Passavamo dal bar dei signori anziani, ci piaceva sentire le loro conversazioni, tra un bicchiere e l’altro. Noi ridevamo dal tavolino in fondo, vicino alla finestra...me lo ricordo ancora come fosse ieri.


Cercavamo noi stessi

La nostra essenza

Tra la sabbia, tra i sassi

Nei colori accesi del mare

Non capivamo che noi ci eravamo già trovati

Che non eravamo mai stati così veri,

che non sarebbe più tornato

quell’essere e cercare continuamente

essere noi stessi e contemporaneamente l’altro...

non capivamo che non saremmo mai più stati così visceralmente noi.


Anna Toscano @rossofloyd

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...