“La stanzetta buia…”

di Anastasia Morale;

 

Nel mio romanzo scrivo quello che voglio,

Tanto nessuno leggerà queste parole 

Scritte con l’inchiostro rosso. 

Ho troppe idee, ma non abbastanza sorrisi da offrire al Mondo 

 

Quindi sto chiusa qui

In una stanzetta piccola e buia. 

 

Il Mondo mi ha offerto foglio e inchiostro

Spontaneamente,

Felice. 

 

La lampadina l’ho creata io quando sono nata

L’ho dovuta costruire da sola 

Pezzo per pezzo. 

 

Il foglio bianco brilla sotto la lampadina,

Non sono neanche a metà della storia,

La calligrafia è incerta. 

E va bene così.

 

 

Anastasia Morale (@nasti.chan)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...