“Meduse dal passato…”

Artwork: Romina Russo (@romina.russo.arts)


Meduse dal passato

ti assalgano in branco

sei piena di lividi

veleno nelle vene

ancora in acqua

forse ti sembra di affogare

e se finisse tutto qui?

Per una danza velenosa?

– No, anche se oggi te ne vai…probabilmente domani risorgerai –

Mi sembra di perdermi in acque profonde

mare aperto, apro la mente

a una sensazione di meraviglia:

onda piena di ricordi mi assale

– come è strano questo mare! –

Blu profondo, vecchio e saggio

come il mondo sta lì fermo – ad ascoltare –

a volte fa anche vacillare, stupisce, sorprende,

ti prende tra le sue braccia e ti accompagna

(verso rive sconosciute).

Saprai amare, saprai dare, saprai fare come

un vecchio uomo in mezzo al mare…

-No, non basterà una danza velenosa a farti annegare!-

ché mentre oscilli nel blu tra questa spuma sapiente

lei ti parla di vecchie paure: lei, l’anima del mare;

loro, i demoni velenosi: meduse dal passato.

Stanno arrivando, accerchiando l’uomo del mare, invasore;

Lo stringono afferrano, senso di annegamento

assale, tentacoli di paure, ventose che tolgono

il respiro o forse no…non è oggi il giorno della fine

ché l’uomo del mare vede ancora un raggio da afferrare

risalire: la vita è più forte di tutto ciò che cerca di trattenerti sul fondo.

Non c’è niente sul fondo, che non ci sia anche in superficie

– non cercare l’essenza nel velenoso passato –

detriti sul fondo di vecchi ricordi

ti trascinano i demoni del mare:

⁃ ti faranno male ma no, non te ne andrai

Ricorda: un uomo che oggi se ne va,

probabilmente domani risorgerà.


Anna Toscano

Gabriele Mammì

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...